Rete DASI FVG

Primi gli italiani con marcia indietro

Il comunicato stampa dell’Associazione Migranti di Pordenone a proposito della decisione (ora rientrata per il clamore delle proteste) di escludere gli atleti professionisti di origine africana dalla maratona di  Trieste con la oscena motivazione che vengono sfruttati dai loro manager! PRIMI I BIANCHI – I bianchi cavalieri del Ku Klux Klan sono entrati in Friuli, […]

Condividi

Buonisti un cas

Siamo un gruppo di lavoratori e lavoratrici dell’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati di Trieste. A seguito dell’approvazione del dl 113/2018 Sicurezza e Immigrazione, che mira a svilire e smantellare l’attuale sistema d’accoglienza, vogliamo iniziare un percorso di mobilitazione per difendere il modello inclusivo e dignitoso dell’accoglienza diffusa e per difendere la dignità dei suoi […]

Condividi

Appello “PRIMA LE PERSONE”. Verso una manifestazione regionale a Trieste

INVIARE LE ADESIONI A QUESTA MAIL: primalepersonefvg@gmail.com LETTERA/invito  Alle donne e uomini che si impegnano e lavorano per tutta la nostra comunità, alle tante associazioni e numerosi gruppi o comitati impegnati su diversi fronti (volontariato, solidarietà, cultura, aggregazione, ambiente, sport e ricreativi….),  alle forze sindacali e politiche,  alle e agli eletti nelle istituzioni,  alle diverse comunità […]

Condividi

Diritto, immigrazione, cittadinanza.

È appena uscito il Fascicolo n.1/2019 della rivista quadrimestrale “diritto, immigrazione, cittadinanza” contenente saggi e materiali di grande interesse liberamente scaricabili qui. A questo indirizzo l’editoriale di Nazzarena Zorzella che presenta il numero monografico della rivista “Nei prossimi mesi non sarà sufficiente “solo” cercare di garantire i diritti ma diverrà sempre più necessario ribaltare la […]

Condividi

SEAWATCH. COMUNICATO STAMPA ASGI

LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI UMANI ORDINA ALL’ITALIA DI PROVVEDERE IMMEDIATAMENTE ALLA TUTELA DEI DIRITTI DEI MIGRANTI A BORDO DELLA SEAWATCH ASGI: L’immediato sbarco dei migranti continua a costituire l’unica modalità di esecuzione del provvedimento. Con un provvedimento urgente, sollecitato da SeaWatch e dai migranti a bordo della nave, la Corte europea dei diritti umani di […]

Condividi