NEWSLETTER RETE DASI FVG

Confini. Manifestazione a Postonia

Il 25 agosto si è tenuta a Postojna una manifestazione di protesta contro la politica dei respingimenti dalla Slovenia alla Croazia. Una cinquantina di persone hanno raggiunto il centro di detenzione, presidiato dalla polizia in assetto antisommossa. Dopo una breve conferenza stampa, nel corso del quel sono state chieste la chiusura del centro e un’accoglienza dei richiedenti asilo degna di questo nome, tutti i presenti sono riusciti a raggiungere una strada molto vicina alle finestre del grande capannone nel quale sono attualmente stipate centinaia di persone migranti. Hanno gridato la loro amarezza per una situazione ai limiti della sostenibilità, a causa del sovraffollamento e della mancanza di servizi essenziali. Soprattutto hanno lamentato di essere privati senza motivo della libertà, tanto più che molti di essi, sventolando dalle inferriate i loro documenti, hanno già ricevuto l’accoglimento della domanda d’asilo. Anche rete DASI, attraverso un suo rappresentante, ha espresso solidarietà, ha presentato le simili esperienze riguardo alle riammissioni dall’Italia alla Slovenia e ha invitato alla manifestazione che si terrà a Udine il prossimo 26 settembre.

 

- SOSTEGNAMO E PARTECIPIAMO -

Vedi anche

Solidarietà a Strada Si.Cura e Linea d’Ombra

Comunicato stampa Preoccupa l’autorizzazione ad una manifestazione anti-immigrati prevista per sabato 24 nel tardo pomeriggio in Piazza libertà a Trieste, una piazza dove si trovano...

Trieste, cura sanitaria e sociale contro ogni discriminazione

Beatrice, attivista di La Strada Si.Cura ci aggiorna sulla situazione a Trieste e sul confine italo-sloveno.L'intervista è stata realizzata da Eleonora Sodini, redazione di...

Respingimenti illegali: la società civile lancia una rete europea

10 organizzazioni in 11 paesi europei hanno avviato una partnership con l’obiettivo di denunciare e contrastare l’uso illegale di respingimenti e altre violazioni dei...

Articoli recenti

Sul certificato di nascita, non riconosciuto come diritto fondamentale dopo la legge 94/2009, art. 1 comma 22 lettera G, per tutti i nati in...

Siamo un gruppo di cittadini e cittadine, alcune partecipanti alla Rete Diritti Accoglienza e Solidarietà Internazionale, e desideriamo porre alla vostra attenzione la necessità...

Udine, migranti “accolti nei bus”, la lettera delle associazioni: “Inumano e degradante”

ActionAid, ASGI, Intersos e molte associazioni locali: “Inumano e degradante, i Prefetti utilizzino gli strumenti legali del Decreto Cura Italia per garantire un’ospitalità dignitosa...

MANIFESTAZIONE 26 SETTEMBRE ADESIONI

PER ADERIRE INVIA UNA MAIL A retedirittifvg@gmail.com Leggi l'appello Time For Africa Udine Arci Arcipelago Cordenons La Tela Udine Ospiti in Arrivo Udine El Tomat Buja (UD) GRIS FVG FVG Fondazione Istituto...